Chi siamo - obiettivi

Il Settore Giovanile dell’HCAP ha lo scopo di formare giovani discatori attraverso i vari passaggi di categoria previsti (Scuola Hockey, Bambino, Piccolo, Moskito, Mini, Novizi e Juniori).

Sotto la conduzione del Direttore Manuele Celio e del responsabile della formazione Daniele Celio, operano 7 allenatori professionisti e numerosi allenatori volontari. Tutti i formatori lavorano nella stessa direzione e con gli stessi intendimenti che stanno alla base della filosofia della crescita hockeistica prevista per il nostro Settore Giovanile. In questo modo garantiamo una continuità di formazione e ci poniamo come obiettivo quello di offrire anche una scuola di vita volta ad aiutare lo sviluppo personale.

Ogni giocatore viene formato e osservato in funzione della sua età di sviluppo, delle sue capacità tecnico-tattiche e mentali. Per garantire un ruolo appropriato a tutti, collaboriamo con i nostri partner.

La collaborazione con i partner (Biasca Rockets, GDT Bellinzona, HC Ascona, HC Valle Maggia, HC Valle Verzasca) ha lo scopo di allargare la base, aiutare le società più piccole con knowhow e di permettere a tutti i giocatori di giocare ad un livello che gli permette di svilupparsi in modo adeguato.

La formazione a lungo termine di giovani talenti verso la nostra 1° squadra è uno degli obiettivi principali sui quali vorremmo concentrarci. Inoltre, attribuiamo una particolare importanza alla formazione scolastica/professionale e a quella personale di ogni singolo giovane giocatore biancoblù.

Oltre all’obiettivo di formare giocatori di hockey su ghiaccio professionisti, lo staff tecnico e tutti i collaboratori del Settore Giovanile HCAP vogliono dare la possibilità ai giovani di perseguire il loro sogno. La motivazione di un giovane dell’Hockey Club Ambrì-Piotta dev’essere quella di migliorarsi ogni giorno lavorando duro, non solo quella di vincere le partite.

 

Il Settore Giovanile in cifre

Numero iscritti attivi: oltre 200 ragazzi/e tesserati

Scuola Hockey: circa 100 ragazzi/e

Numero di squadre iscritte: 10 squadre inscritte compresi Juniori e la squadra femminile HCAP Girls

Allenatori: 32 di cui 9 allenatori professionisti

Collaboratori: circa 60 collaboratori volontari

Infrastrutture: Valscia Ambrì, Pista di Biasca, Bellinzona e Faido

Attività accessorie: Banco dolci, Swiss Ice Hockey Day

Tornei organizzati: Tornei San Gottardo (cat Piccolo e Bambino) nel mese di marzo

 

Struttura

Dalla stagione 2018/2019 la HCAP Giovani si è dotata di una nuova struttura con chiare competenze e compiti:

Presidente della Gerenza e contatto con HCAP SA: Paolo Imperatori

Direttore Sportivo: Paolo Duca

Direttore Settore Giovanile: Manuele Celio

Membri del Gruppo di lavoro: Fabrizio Pedrioli, Mauro Pini, Amedeo Rondelli, Nicola Petrini, Oscar Szczepaniec

Amministrazione: Alain Pasqualino

 

Commissione tecnica

Direttore sportivo: Paolo Duca

Direttore Settore Giovanile: Manuele Celio

Responsabile della formazione e skills coach: Daniele Celio

Responsabile categoria Juniori: Cada Rostislav

Responsabile categoria Novizi: Rinaldo Larghi

Responsabile categoria Mini: Mauro Juri

Responsabile categorie Moskito: Vasco Soldini

Responsabile Piccolo, Bambino e Scuola Hockey: Alain Pasqualino

Responsabile portieri: Pauli Jaks

Preparatore atletico: Gregory Cantamessi

 

Completano lo staff due fisioterapisti che si occupano del recupero dei feriti e collaboriamo pure con il Centro di medicina sportiva dell’Ospedale regionale di Locarno.

 

I quadri del nostro Settore Giovanile

La suddivisione delle categorie è legata alle linee guida della Swiss Ice Hockey Federation e viene completata da linee guida al nostro interno.

 

Squadre del Settore Giovanile HCAP Giovani Sagl

• Scuola hockey – corso pattinaggio (dai 3 agli 8 anni)

• Bambino 1 e 2 (fino a 8 anni)

• Piccolo 1 e 2 (8-10 anni)

• Moskito Top e A (11-12 anni)

• Mini Top (13-14 anni)

• Novizi Top (15-16 anni)

• Juniori Élite (17-19 anni)

• SWHL D - HCAP Girls